1 MAGGIO TURSI (Evento)





Ormai la festa del 1° maggio a Tursi, è un evento affermato e tanto atteso. Non è solo la festa del lavoro e dei lavoratori, ma una giornata di grande divertimento di condivisione tra musica e arte. D’ELIA MUSIC SERVICE, con il patrocinio del Comune di Tursi, anche quest’anno realizzerà la 3^ edizione del grande concerto. Come nelle scorse edizioni quella del 2015 e quella del 2017, numerose band e diversi artisti sin dalle 9.30 del mattino, si alternano sul palco di piazza Maria Santissima di Anglona. Diversi sono i generi musicali ce né davvero per tutti i gusti! Il pubblico non solo tursitano, si dice davvero soddisfatto per quest’evento e la partecipazione ad esso è davvero in gran numero. Alla conduzione dell’evento nelle scorse edizioni, c’è stato Rocco Vitelli che con la sua simpatia, ha coinvolto tutto il pubblico.
L’idea, dell’evento, è quella di valorizzare tutto ciò che ci circonda, il lavoro prima di tutto, la musica, l’arte, l’artigianato i prodotti tipici e il territorio. In tutta la grande piazza tursitana, numerosissime esposizioni di artigianato, arte, oggettistica e prodotti tipici, questo per valorizzare chi con tanta passione e dedizione crea qualcosa di unico e trasformando le materie prime, ceramica, legno, vimini, stoffa, vetro ecc.
Una grande importanza si dà alle aziende al quale sono andati dei riconoscimenti simbolici per i risultati raggiunti e per le opportunità d’impiego che offrono a tante famiglie.
Ovviamente, il centro di tutto non a caso per questo giorno è il lavoro. Nel bel mezzo della giornata e dello show, sul palco si parla del lavoro dei diritti dei lavoratori e dell’occupazione. I temi sono trattati da personaggi competenti in materia e ben noti nel panorama nazionale. Nelle due edizioni hanno aderito all’iniziativa la Dottoressa Rosa Gentile Vicepresidente Nazionale di Confartigianato Imprese, l’Avv. Ivana Pipponzi consigliera di parità effettiva, Antonietta Pitrelli Avvocata in diritto del lavoro e consulenza alle imprese, Avv. Morena Rapolla componente CO.RE.COM Basilicata, il Dott. Francesco Coppola direttore generale di Uil Basilicata e Rudy Marranchelli Presidente regionale di AGIA E CIA, seguiti da un pubblico molto attento. A moderare questo talk di condivisione e scambio di idee sul tema lavoro, è stato il Direttore Mario Lamboglia della testata giornalistica L’Eco di Basilicata – Calabria e Campania.

Insomma, il 1° maggio 2018, non prendete impegni, vi aspettiamo a Tursi (MT) nella meravigliosa Basilicata.

LE BAND:

EDIZIONE 2015
Da Tursi Lorenzo Spadafora, Giacomo Zguri, Lino Truncellito
Dino Rondinelli e Filippo Cantarella
Da Rocca Imperiale (CS) RAS Raimbow after the stoarm
Da Nova Siri (MT) Trio Rag
Da Rotondella (MT) I Complessati

EDIZIONE 2017
Da Tursi Lorenzo Spadafora e Giacomo Zguri
Dino Rondinelli e Tommaso Mecca
Da Accettura Accipiter (MT)
Da Viggianello (PZ) Radio Lausberg
Da Chiaromonte (PZ) Dirrupasound
Da Tricarico (MT) Gli Orchestrali della cupa
Da Pisticci (MT) Ice in The Smoke
Da Marconia di Pisticci No Ground
Con la collaborazione dei centri accoglienza 
CAS. DI TURSI E DI AMENDOLARA

You Tube links:
https://www.youtube.com/watch?v=RKLHbaNvJIw&t=30s

La pagina Fb:https://www.facebook.com/1maggiotursi/

COSA VISITARE A TURSI IN OCCASIONE DEL 1° MAGGIO??
Innanzi tutto a Tursi c'è davvero tanto da vedere per cui vi invitiamo già dal 30 aprile soprattutto per chi viene da fuori e non conosce il posto, così il 30 Aprile visitate la città e le sue bellezze e il 1° Maggio tutti in Piazza Maria Santissima di Anglona per il grande concerto..
Tursi è famosa per il quartiere Arabo/saraceno, LA RABATANA, un meraviglioso borgo che risale al 4 sec. ed è ricca di storia. Famosissima per i resti su cui poggiava il castello realizzato dai Goti, per le sue case antichissime e per il panorama mozzafiato che nelle giornate di sole quando non c'è foschia sembra di vedere tutta la Basilicata!!In Rabatana trovate la bellissima chiesa di Santa Maria Maggiore in stile barocco, nella quale vi è una bellissima cripta con affreschi ben conservati e un presepe in pietra realizzato da Altobello Persio. Nel borgo tutte le vie e le case, raccontano un tempo ormai lontano dove il poeta Albino Pierro viveva e scriveva poesie note ormai in tutto il mondo. Famosissima è A' Petrizze una strada in salita tutta in pietra a cui il poeta tursitano ha dedicato una delle sue opere. Questa strada collega la Rabatana dal centro storico.
Da visitare assolutamente è la Basilica di Anglona un posto anch'esso unico e ricco di storia.
su questo link di Wikipedia (https://it.wikipedia.org/wiki/Tursi) trovate tutte le informazioni dettagliate su Tursi e tutta la storia che la circonda - noi vi abbiamo raccontato giusto una piccolissima parte ma c'è tanto da vedere ve lo assicuriamo!

E' POSSIBILE PERNOTTARE A TURSI??
Certamente, contattateci saremo lieti di darvi indicazioni.



Contatti: IVAN 333/5635556 - FRANCESCO 339/5645214 Organizzazione evento.